Fatturazione: tre consigli per velocizzare la gestione delle fatture

Fatturazione: tre consigli per velocizzare la gestione delle fatture

Una gestione ottimizzata dei processi di fatturazione è la pietra angolare su cui si basa la salute di un’impresa. Ecco cosa consigliano alcuni imprenditori per velocizzare il processo di gestione delle fatture.

 

Una gestione efficace della fatturazione è la pietra angolare su cui poggia un’azienda solida e con prospettive future. Questo è vero soprattutto in un contesto come quello italiano dove solo il 35% delle aziende rispetta le scadenze di pagamento.

L’automazione dei processi di fatturazione, la gestione ottimale del rapporto con il cliente e il tempo a disposizione sono tre aspetti critici su cui ogni imprenditore dovrebbe concentrarsi per migliorare la propria gestione delle fatture.

Vediamo in che modo.

 

Come creare una fattura elettronica nel caso della Pubblica Amministrazione?

Automatizzare il processo di fatturazione

 

Come riportato in un recente articolo di Huffington Post Business a cura di John Rampton, imprenditore, mentor, seguito da quasi un milione di follower su Twitter, affidarsi a uno strumento online di gestione della fatturazione assicura un maggior controllo e pianificazione dell’intero processo: per ogni cliente è infatti possibile creare un modello personalizzato per velocizzare l’inserimento delle nuove informazioni.

I sistemi di gestione delle fatture online permettono inoltre di impostare un promemoria di pagamento, tenere traccia del momento in cui una fattura è stata pagata, e inviare solleciti quando non si riceve il pagamento come previsto.

Fissare fin da subito e per iscritto le tempistiche di pagamento e tenerne traccia scritta (ad esempio, inviando una mail dopo un accordo verbale) non solo aggiunge un tocco di professionalità ma è segno di ordine e organizzazione mentale.

Migliorare la comunicazione tra i reparti della propria azienda

 

Perché aspettare fino a tornare in ufficio per inviare una fattura? La puntualità nell’invio delle fatture è un requisito fondamentale per ricevere il pagamento delle stesse entro le scadenze prestabilite.

Small Business Guide ha raccolto le testimonianze di oltre 1.500 piccoli imprenditori su come trovare il modo per essere pagati più velocemente.

Se in alcuni casi è sufficiente utilizzare, come detto precedentemente, piattaforme automatizzate di gestione della fatturazione, in altri è consigliato analizzare la modalità in cui avviene la comunicazione tra il proprio team e il reparto amministrativo dell’azienda, e intervenire ove necessario.

Curare il rapporto con il cliente

 

I motivi di un ritardo o di un mancato pagamento possono essere molteplici e devono comunque essere tutti analizzati caso per caso: in tutti questi casi però comunicare col cliente è la chiave per un rapporto di collaborazione forte e duraturo.

Secondo Danea (azienda che realizza software gestionali per la fatturazione delle PMI) il cliente deve sempre essere messo nella condizione migliore per saldare il suo debito entro i termini stabiliti.

Per fare ciò è bene chiedere sempre e in modo esplicito di quali informazioni ha bisogno per rendergli il pagamento quanto più semplice possibile. Una visita, o una telefonata a volte possono fare la differenza e prevenire possibili problemi.

Vuoi incassare le tue fatture più velocemente?

Visita il nostro sito e scopri la piattaforma di CashMe dedicata alla cessione dei crediti per le Piccole e Medie Imprese!

 

 

About the Author